Responsive image

the voice of bodybuilding

 

tutta la mia vita... in italiano!

  • TuttaLaMiaVita.jpg

un abbraccio a Gabriele Andriulli, pro ifbb da tutto lo staff.

 

Ieri sera, sul profilo facebook di gabriele andriulli, pro ifbb e terzo all'Arnold classic nella categoria pro ifbb wheelchair, ho letto un post in cui gabry faceva vedere una sua foto, realizzata da qualche cretino, in cui si invitava a non allenare le gambe, visto che si poteva tranquillamente gareggiare nella nuova divisione pro ifbb wheelchair.

 

non posto la foto sul mio sito, perchè non voglio che una simile immagine faccia parte del mio sito. Tutto lo staff del sito ultimatebbing e del blog ultimatebeefblog, condannano questo stupido gesto e sopratutto tutte quelle cavolate che sono state scritte.

Nel nostro sito, abbiamo dedicato una sezione dove parliamo e cerchiamo di pubblicizzare al meglio questa nuova categoria. quest'anno, per la prima volta nella storia dell'arnold classic, alcuni pro ifbb della categoria wheelchair, sono saliti sul palco di gara dell'Arnold Classic e hanno regalato agli spettatori in sala e tutti gli appassionati si bodybuilding una bella gara, con tante strette di mano, pose, sorrisi e sopratutto tanto bello sport.

 

Ammiro molto questo genere di competizioni, e nel 2009, ho avuto il piacere di assistere alla prima edizione di una gara wheelchair durante il mondiale ifbb femminile che si è svolto a Cernobbio. Questi ragazzi, anche se qualche cretino non lo riesce a vedere, sono persone che danno molto allo sport del bodybuilding e ogni volta che gareggiano, mostrano come il bodybuilding sia uno sport diverso da tutti gli altri.

Dietro quei corpi c'è molta passione, determinazione, voglia di vivere e sopratutto tante ore passate in palestra e a dieta. Per questo penso che sia necessario riflettere sul gesto e su quello che è stato scritto in quella foto postata su facebook.

 

a quanto ne so, sembra che siano stati presi provvedimenti. la pagina facebook da diverse ore non è più raggiungibile.

lascio un messaggio a Gabriele. Gabry, noi del sito e del blog, siamo con te e ti mandiamo un grosso abbraccio. Le persone cretine, sfortunatamente esistono ed esisteranno, ma sono sicuro che le persone intelligenti sono molto di più in questo mondo.

Dimentica presto questo spiacevole momento, se puoi. E pensa invece all'arnold classic, alle tue gare, alle tue prossime esibizioni. Sei un atleta, ma sopratutto un uomo molto forte... di quella forza che solo poche persone hanno.

un abbraccio da tutto lo staff al nostro mitico Gabriele!

il primo libro di dennis giusto

Featured video