Responsive image

the voice of bodybuilding

 

tutta la mia vita... in italiano!

  • TuttaLaMiaVita.jpg

2016 ludus maximus ifbb: carlo michelini.

dopo aver vinto a verona alla notte dei campioni ifbb 2016, il seccarecci classic 2016, essersi piazzato molto bene all'Olympia Amateur san marino 2016, carlo michelini vince la categoria bodybuilding classic anche al ludus maximus ifbb 2016.

salito sul palco, carlo, mostra il suo fisico con eleganza e con particolare attenzione alle pose e il pubblico presente in sala se ne accorge subito. "ma hai visto quel ragazzo che linea?", questa è una delle frasi che ho sentito dalle persone che erano presenti in sala.

il punto di forza di carlo è la struttura fisica e una muscolatura che accentua ancora di più la sua linea e le sue forme.

rispetto al seccarecci, ovviamente, la forma è un pochino inferiore, ma ovviamente sono passate le settimane, carlo ha gareggiato sempre più e ovviamente il suo fisico è un po' stanco.

A dare del filo da torcere a Carlo michelini, ci pensa marco norcia, che anche questa volta, porta sul palco un fisico estremamente tirato e duro. Non ha una bellissima linea come quella di carlo, ma come sappiamo tutti, con una struttura fisica come quella di carlo ci nasci e non ci puoi diventare.

ma marco, ha mantenuto cmq la condizione per oltre un mese. Ha portato sempre quel tipo di fisico, duro e roccioso e con tante vene sparse qua e la.

Anche in questa occasione, se marco avesse vinto, non ci sarebbero stati dei problemi per me. Il pubblico, quando marco è stato decretato secondo, non ha gratito particolarmente il risultato. Ma ovviamente, in IFBB, quando si presenta un atleta alla Flex Wheeler, lo apprezzano moltissimo.

Presto, posterò un video e scriverò un altro post su questo confronto tra marco norcia e carlo michelini, nel quale parlerò in modo più approfondito di questo interessante confronto che si è svolto sul palco del ludus maximus ifbb 2016.

 

il primo libro di dennis giusto

Featured video